Hot Topics

I figli degli operai

terzo stato

Bravo, Bravi Brave, io so’ una cosa sono figlio di Operaio morto sul Lavoro; sono in guerra da 20 anni.
Le armi usate? Principalmente il cervello. Per adesso sto’ facendo il culo (se poi la vogliamo vedere come gara) a tanti di quelli che, come il nostro caro amico di cui evito di fare il nome ma che potete vedere nel video sotto, con il cervello hanno sempre avuto dei problemi. Sono sempre andati avanti con arroganza rozza, servile ostile ed egoista.
Arroganza schiava di un sistema strutturato su un sistema di relazioni, che piano piano si stanno disintegrando. Non vi fate prendere dall’angoscia resitete; se c’è bisogno piangete, anche perchè piangono i coraggiosi gli onesti i romantici. Le loro sono solo lacrime di coccodrillo.
Enjoy Gianfranco Toninelli
I figli degli operai

Be the first to comment on "I figli degli operai"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*