Hot Topics

Rimodella i punti di vista, crea trasforma interagisci. Non abbiamo frontiere

banksy dreams

E’ una questione di punti di vista, forse. Ritengo pero’ che sia possibile cercare di spostare i punti di vista per rendere cio’ che rende l’orrizzionte davanti a noi piu’ accomodante nei confronti del soggetto, dell’individuo che rappresentiamo.
Accomodante per noi e perchè no, anche per gli altri; il difficile sta nel non far collidere punti di vista apparentemente collocati su orrizzonti opposti e contrari. Facciamo parte di una collettività composta da miliardi di  individualità, di soggettività e punti di vista.
Va quindi accetato il fatto che tutto cio’ comporti continuamente sconvolgimenti e
punti di collisione sociale e culturale talvolta cruenti. Raggiungere orizzonti comuni, lineari, appaganti, rappresenta la piu’ grande sfida che la società contemporanea si trova ad affrontare da quando l’uomo è “apparso” sulla terra.

Abbiamo gli strumenti per mutare e perchè  no rimodellare i punti di vista che circondano noi individui; utilizzate la conoscenza, l’essere analitici e comprendete quello  che appare diverso. Condividete le vostre conoscenze, apprezzate e acquisite le conoscenze di quello che è lontano da voi stessi. Siate umili siate flessibili, siate quello che sentite di essere senza annulare il vostro essere.
Forse i punti di vista, cambieranno il mondo in un mondo migliore.
Non abbiamo frontiere
Gianfranco Toninelli

“La felicità è reale solo se viene condivisa”
dal film Into the Wild

Be the first to comment on "Rimodella i punti di vista, crea trasforma interagisci. Non abbiamo frontiere"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*